Raccontare la ricchezza, la complessità e l’importanza strategica delle relazioni con il continente africano per l’Università di Bologna.

È l’obiettivo dell’evento online “Alma Mater con l’Africa – progetti e partnership per l’innovazione e lo sviluppo sostenibile” che avrà luogo il prossimo 27 novembre nell’ambito della Notte Europea Dei Ricercatori 2020, dedicata quest'anno alle soluzioni che la ricerca può fornire per rispondere ai 17 obiettivi dell’Agenda 2030, adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e condivisa a livello globale.

Sfide emergenti, trend economici, ruolo strategico dell’Università per l’innovazione in Africa. Un evento ricco di testimonianze di esperti, startupper e docenti, sulla varietà e complessità degli approcci adottati dall’Università di Bologna in progetti e ricerche in paesi Africani.

L'evento sarà anche l'occasione per premiare la StartUp vincitrice del Prize StudENT for Africa I edizione e presentare la nuova edizione 2020/2021.

Sarà possibile collegarsi alla diretta live anche dallo stand virtuale dedicato all'evento, accedendo al sito della Notte dei ricercatori, che vi invitiamo a visitare per consultare il ricco programma di iniziative.