La Commissione ha il compito di valutare l’ammissibilità degli studenti che NON sono in possesso dei requisiti di accesso indicati nel Regolamento didattico del corso, art.1, commi 1 e 2. La valutazione dei requisiti minimi avverrà tramite esame orale, con eventuale prova di traduzione se e quando la Commissione lo riterrà necessario.

La Commissione accerterà il possesso delle conoscenze e competenze dello studente nei soli settori scientifico-disciplinari relativi alle due lingue e letterature curriculari che, dal certificato di laurea, risulteranno inferiori al minimo stabilito dal Regolamento.  
Si ricorda comunque che gli studenti con voto di laurea inferiore a 95/110, non potranno in alcun caso essere ammessi al corso di laurea magistrale in "Letterature moderne, comparate e postcoloniali".

L'ultima data disponibile per questo anno accademico per gli incontri di orientamento e delle prove di ammissione è:

venerdì 01 dicembre 2017, ore 13:30 AULA "H"

presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione via Filippo Re, 8.

Gli studenti dovranno obbligatoriamente iscriversi all'incontro tramite l'apposita lista.

Per coloro i quali si laureano in data successiva al 01/12/2017 e non posseggono tutti i requisiti curricolari possono contattare direttamente la coordinatrice della commissione prof.ssa Donata Meneghelli.

E' importante che tutti i candidati portino con sé il giorno del colloquio tutta la documentazione necessaria ai fini della valutazione da parte della Commissione.

Composizione della Commissione
Coordinatore: Prof.ssa Donata Meneghelli

Membri:

Prof. Gino Scatasta

Prof. Giovanni Gentile Marchetti

Prof. Roberto Mulinacci

Prof.ssa Silvia Albertazzi

Prof.ssa Maria Chiara Gnocchi

Prof. Michael Gottlieb Dallapiazza

Prof.ssa Gabriella Elina Imposti 

Prof. Franco Minganti

Allegati