Premi e Borse di Studio

Borse di studio

 

La divisione di Chimica Inorganica della SCI mette a disposizione borse di studio a copertura della quota di iscrizione al congresso, riservate a giovani ricercatori non strutturati iscritti alla divisione e interessati a presentare un contributo scientifico al congresso.

Coloro che  chiedono la borsa sono comunque tenuti a iscriversi e pagare la quota (ridotta). In caso di assegnazione della borsa, la divisione provvederà a rimborsare la quota pagata. L’assegnazione delle borse verrà resa nota prima del 30 giugno, in modo da consentire l’iscrizione a chi intende partecipare solo in caso di attribuzione di borsa.

La richiesta di borsa, accompagnata da una lettera del supervisore/tutor che attesti lo status di giovane ricercatore non strutturato e dall’abstract del contributo scientifico già sottomesso al congresso, deve essere inviata al presidente della divisione di Chimica Inorganica, Prof. Franco Fanizzi, entro il 15 giugno 2018.

Le domande dovranno essere inviate per e-mail:  fp.fanizzi@unisalento.it

 

Premi

 

La Divisione di Chimica Inorganica bandisce il premio "Raffaello Nasini", riservato a un ricercatore under 40, e il premio per la miglior tesi di dottorato in Chimica Inorganica, (XXX ciclo). I premi verranno consegnati in occasione del congresso, dove i vincitori saranno invitati a tenere una conferenza. I bandi sono disponibili su www.inorg.it

Durante il convegno sarà consegnata anche la Medaglia Luigi Sacconi alla Prof. Clare Grey, e la Medaglia della Divisione di Chimica Inorganica.

Saranno inoltre assegnati premi per le migliori presentazioni orali e poster al congresso.