Primo Incontro di avvio:

giovedi' 8 settembre 2016 - ore 9.30-17.00

Dipartimento di Chimica Industriale "Toso Montanari" - AULA 9 Viale Risorgimento, 4 - Bologna (vedi mappa)

NB: Obbligatorio Registrarsi (alla pagina Registrazione Incontro)

 

OBIETTIVO: Rafforzare la capacità di programmazione della didattica come strumento di ricerca didattica e verifica dei rendimenti degli allievi

IPOTESI DI LAVORO: L’attività che si propone vuole superare un limite, sovente presente nelle consuete attività di formazione in itinere, durante le quali, in genere, vengono proposti argomenti, temi, modalità di insegnamento agli insegnanti, senza verificare come essi vadano effettivamente a influenzare/modificare la pratica didattica degli insegnanti stessi, e con quali esiti di apprendimento in uscita senza la verifica ex-post del processo messo in atto.

Per innovare la pratica della formazione in itinere si propone una attività che abbia una durata almeno biennale coinvolgendo le scuole e i docenti disponibili alla partecipazione ad un percorso che, da una base di riallineamento didattico-disciplinare comune, porti alla condivisione di pratiche di insegnamento della disciplina, attraverso un uso stringente dello strumento della “programmazione didattica”, alla sua applicazione nelle classi e a una verifica dei risultati sugli apprendimenti, in termini soggettivi e oggettivi, al termine del periodo di sperimentazione.

Argomenti

  • Il contesto e lo stato della ricerca didattica in chimica (nelle scienze).
  • Lo specifico disciplinare ed epistemologico della chimica: la sua struttura logica e gerarchica.
  • L’evoluzione del pensiero chimico e l’approccio storico all’insegnamento della chimica.
  • L’apprendimento per modelli.
  • Come costruire una programmazione