Informativa sulla Protezione dei dati personali (ex art. 13 del Regolamento UE 2016/679)

Informativa resa, ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), a coloro che partecipano a eventi, manifestazioni e/o iniziative promosse, organizzate e realizzate dall’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.

Soggetti del trattamento

  • Il Titolare del trattamento è l’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, con sede in via Zamboni, 33 – 40126 Bologna, nella persona del Magnifico Rettore quale Rappresentante legale. Dati di contatto: E-mail: privacy@unibo.it; PEC: scriviunibo@pec.unibo.it.
  • Il Responsabile del trattamento è Paolo Vicini, DirigenteCampus di Ravenna.
  • I Dati di contatto del Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD/DPO) sono: E-mail: privacy@unibo.it; PEC: scriviunibo@pec.unibo.it.

Finalità e modalità del trattamento

I dati oggetto del trattamento verranno trattati senza il preventivo consenso dell’interessato conformemente a quanto previsto dall’art. 6, comma 1, lett. e), del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Inoltre, i dati potranno essere trattati per iscriverla alla mailing list (newsletter) che consente di ricevere, in automatico e gratuitamente via posta elettronica comunicazione di successive iniziative di carattere istituzionale (es. invito ad altri eventi di Ateneo; richiesta di adesione ad altri progetti di ricerca).

Si comunica che l’evento potrà essere oggetto di riprese e registrazioni audio-video. I dati oggetto del trattamento, comprensivi delle immagini, delle riprese e delle registrazioni audio/video (in seguito, le “Immagini”), anche in forma parziale e/o modificata o adattata, realizzate nel corso dell’evento verranno trattati, nel pieno rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali.

I dati saranno trattati, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, da soggetti specificatamente incaricati per finalità istituzionali, di ricerca, culturali e didattici, per le attività di divulgazione e comunicazione dell’Ateneo, nonché per le finalità cui all’art. 4 del D.R. 271/2009.

Le Immagini raccolte saranno conservate, anche in forma elettronica e su qualsiasi supporto tecnologico per le finalità e nei limiti sopra definiti e potranno essere diffuse ai sensi della Legge n. 150/2000 sui siti istituzionali nonché attraverso canali social network (Facebook, Twitter, Youtube a titolo esemplificativo ma non esaustivo). L'uso delle immagini non dà diritto ad alcun compenso.

L’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ha la facoltà di accedere o divulgare le Immagini dell’utente senza alcun consenso, in ragione dell’art. 97 della legge n. 633/1941. È in ogni caso esclusa ai sensi citato articolo e ai sensi dell’art. 10 del Codice Civile qualunque utilizzazione delle Immagini che possa arrecare pregiudizio all’onore, alla reputazione o al decoro della persona ritratta, ripresa o registrata.

Periodo di conservazione dei dati

I dati saranno conservati da Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, conformemente ai principi di cui all’art. 5 regolamento UE 679/2016, per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità e con specifico riguardo al principio di limitazione della conservazione di cui all’art. 5, lett. e), regolamento UE 679/2016.

Natura dei dati

Il conferimento dei dati è facoltativo. Il rifiuto a fornire i dati comporta l'impossibilità di registrarsi e quindi di partecipare all’evento. Il rifiuto di fornire i dati per il servizio newsletter comporta l'impossibilità di ottenere lo stesso (es. l’impossibilità di informare e coinvolgere l’interessato nelle attività future).

Qualora non volesse essere oggetto di ripresa audio-video e/o di diffusione delle immagini, non dovrà partecipare all’evento.

Diritti dell’interessato

I soggetti cui si riferiscono i dati personali godono dei diritti di cui alla sezione 2, 3 e 4 del capo III del Regolamento (UE) 2016/679. In particolare hanno il diritto di chiedere al titolare del trattamento: l’accesso ai dati personali e la rettifica, la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento che li riguardano, l’opposizione al loro trattamento e alla portabilità dei dati.

Inoltre hanno diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo. Le richieste vanno rivolte a: urpravenna@unibo.it.