La seconda edizione della Summer School "Linked Data per i Beni Culturali" è prevista per il periodo 3-7 luglio 2017.
La Scuola prevede lo svolgimento in tre parti, una introduttiva, una laboratoriale-informatica e una progettuale con un prodotto da lasciare al territorio.

_________________________________________________________________________

Il tema dei Linked Open Data (LOD) sta diventando centrale in questi ultimi tempi nel dibattito italiano e internazionale in riferimento alla promozione del patrimonio culturale attraverso il web. Il modello LOD, ormai consolidato per quanto riguarda i dati scientifici e governativi, si sta affermando anche nel mondo dei beni culturali per la sua capacità di far convergere pratiche descrittive tradizionalmente distanti e creare le premesse per un accesso unificato e globale, e soprattutto qualificato e controllatoalle risorse culturali.  I Linked data rappresentano, pertanto, una delle strategie tecnologiche più avanzate in favore della gestione, catalogazione, valorizzazione e comunicazione di tutte le tipologie di beni culturali. L'approccio di relazioni tra i dati esplicite e trattabili da un punto di vista computazionale rende infatti possibili nuove forme di accesso all’informazione e offre l’opportunità per inedite interpretazioni di dati e documenti.