Programma

Campus di Ravenna - 17 Luglio 2018

L'incontro si terrà in Aula Tumidei a Palazzo Corradini, via Mariani 5, Ravenna alle ore 9.30

 

 

Dalle 9.30 alle 11.00
Come e perché studiare gli oggetti culturali. Presentazione della laurea triennale in Beni Culturali – sede di Ravenna.

Descrizione dell’offerta formativa, delle modalità d’accesso, delle attività e dei laboratori del Dipartimento di Beni Culturali. Saranno presenti la coordinatrice del corso, Sebastiana Nobili ed alcuni professori che affronteranno il tema  "Lo scambio e il valore. La moneta come bene culturale". 
 
Presentazione dei servizi, delle opportunità e delle agevolazioni offerti dall’Ateneo. Dialogo con i responsabili dell’ufficio Orientamento di Campus.


Dalle 11.15 alle 12.45
Introduzione della prof.ssa Mariangela Vandini, coordinatrice del corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali.

Descrizione degli obiettivi formativi e delle modalità d’accesso.

Presentazione delle attività didattiche e degli sbocchi occupazionali.

Saranno presenti i restauratori del corso.

 

Dalle 14.30 alle 17.30

Le prove di accesso alla LMCU in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali: strategie e suggerimenti operativi.

Seminario - tutorial a cura dei docenti del corso c/o Ingegneria Edile - Campus di Ravenna, via Tombesi dall'Ova 55.

L'accesso al corso, a numero programmato, avviene in seguito a formulazione di una graduatoria al termine di tre prove: prova pratico - attitudinale grafica, prova pratico - attitudinale colore a prova orale di conoscenze di base storiche, storico- artistiche e delle discipline scientifiche. Il seminario tutorial illustrerà le caratteristiche delle tre prove, guidando gli studenti interessati a svolgere le prove pratico attitudinali praticamente, con consigli e indicazioni operative fornite dai docenti.

L'iscrizione al seminario è obbligatoria, inviando un email a urp.ravenna@unibo.it con nome, cognome, indirizzo email, scuola e classe frequentata entro il 10 luglio. La partecipazione al seminario è limitata a 25 studenti, in ordine di precedenza di arrivo delle iscrizioni. Agli studenti iscritti verrà inviata una lista di materiali consigliati per lo svolgimento delle due prove pratiche.