Gli Organizzatori e i Relatori ringraziano sentitamente i gentili Partecipanti per l'interesse dimostrato nei confronti dell'iniziativa e per l'attiva partecipazione nella fase di discussione finale.

Gli Organizzatori e i Relatori ringraziano sentitamente i gentili Partecipanti per l'interesse dimostrato nei confronti dell'iniziativa e per l'attiva partecipazione nella fase di discussione finale.

Le presentazioni relative agli interventi dei singoli Relatori sono accessibili alla scheda Programma e Presentazioni in PDF.

 

Motivazione

Il territorio italiano conta più di 500 grandi dighe in esercizio, di cui il 60% ha già ampiamente superato i 50 anni di attività. In questo contesto, sono cresciute sensibilità ed interesse verso procedure gestionali innovative orientate alla manutenzione proattiva per rispondere all’esigenza di conservare un alto livello di affidabilità e sicurezza delle dighe. Le conoscenze e le competenze professionali, vista la multidisciplinarità richiesta da queste strutture, devono necessariamente adeguarsi e specializzarsi allo scopo. Il presente Workshop ha quindi la finalità di promuovere il dibattito tra Gestori, Enti di Controllo, Università e Aziende ed è rivolto soprattutto ai giovani ingegneri ed agli allievi ingegneri, ai quali fornire un quadro aggiornato sul know-how tecnologico/computazionale e sulle nuove figure professionali legate alla progettazione, gestione e manutenzione di queste affascinati strutture.

Attività e figure professionali

  • La progettazione di nuove dighe 
  • L’attività di vigilanza della Direzione Generale per le Dighe 
  • Il ruolo dell’ingegnere responsabile 
  • Le attività quotidiane di gestione delle dighe e degli invasi 
  • Le verifiche sismiche e le rivalutazioni idrologiche 
  • La ricerca universitaria per la gestione e la manutenzione delle dighe

Data e sede dei lavori 

Martedì 19 febbraio 2019, 9.00-13.00
Aula Magna, Scuola di Ingegneria e Architettura, Università di Bologna

Organizzatori

Contatti

Come raggiungerci

Aula Magna della Scuola di Ingegneria e Architettura dell'Università di Bologna, viale del Risorgimento 2 - Bologna (II piano edificio storico)