SIMBOLO EVENTO

La ricerca scientifica è un percorso per indagare e accertare la “verità” dei fenomeni naturali e può essere messa a frutto nella ricerca della “verità” in ambito processuale.

Il convegno intende mettere a confronto l’Università e le altre istituzioni pubbliche coinvolte nei teatri di reato per promuovere il dialogo, il confronto e la collaborazione e potenziare lo scambio tra queste sia in termini di ricerca applicata sia per gli aspetti formativi.

Il Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche ed Ambientali (BiGeA) e il  il Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, si fanno promotori del convegno con il coinvolgimento, la collaborazione e il sostegno delle Forze di Polizia e di altre cariche dello Stato (Procura, Avvocatura), di ricercatori di Alma Mater Studiorum in ambito giuridico e tecnico-scientifico, nonché di Enti e Aziende operanti nel settore Ambientale.

Il convegno è rivolto ad operatori degli organi dello Stato impegnati nelle indagini in casi giudiziari (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza), a Magistrati ed Avvocati, alla comunità scientifica e studentesca universitaria.

La partecipazione è libera e gratuita previa iscrizione entro il 24 novembre 2017.

Coordinatori scientifici:

Alessandro Gargini (BiGeA)

Michele Caianiello (DSG)