ALTRE INIZIATIVE

Tra le iniziative volte a celebrare la figura del celebre scienziato, la famiglia Righi, in collaborazione con alcuni docenti di Unibo, presenta il volume "AUGUSTO RIGHI. Catturare l'invisibile, Anticipare il futuro".  


Copertina del libro "AUGUSTO RIGHI. Catturare l'invisibile, Anticipare il futuro"

Il libro scaturisce da un’idea nata in Unibo e fatta propria dalla pronipote dello scienziato Liana Righi e dal marito Federico Spinozzi, con il contributo del professor Giorgio Dragoni per la parte storico-scientifica e di Emilio Follo, che ha curato e analizzato il materiale epistolare.

Il volume ha lo scopo di presentare la figura di Righi nella sua interezza e intende trasmettere alle nuove generazioni il modello e l’ispirazione di questo grande scienziato, raccontando una vita ricca di passione per il lavoro e per la ricerca, fortemente legata alla propria città, Bologna, e all’Italia intera.

Proprio per non tralasciare la grande attenzione riservata da Righi agli studenti e al ruolo fondamentale del laboratorio nell’insegnamento, in questo volume sono stati inseriti due piccoli esperimenti riproducibili anche in casa, di cui si sono occupati Stefano Iarrera e Greta Grassmann, due studenti del corso di laurea in fisica. I risultati finali sono visibili su una pagina web dedicata.  

I diritti editoriali sono interamente devoluti al Club Kiwanis che li utilizzerà per sostenere iniziative divulgative volte ad avvicinare i giovani alla fisica attraverso la conoscenza della biografia di Righi e del suo modo di guardare la realtà.

Retro di copertina e lista dei patrocinanti