Scuola estiva

Corso di formazione realizzato all'interno del progetto "Alta Formazione e Innovazione per lo Sviluppo Sostenibile dell'Appenino - AL.FO.N.S.A."

Scarica la locandina di presentazione

locandina

[ .PDF 1203Kb ]

Partner

Scuola di Alta Formazione e Innovazione per lo sviluppo sostenibile dell'Appennino - AL.FO.N.S.A.
https://alfonsa.unimore.it/

Ateneo responsabile

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Referente: Prof.ssa Livia Vittori Antisari

In collaborazione con

Società Italiana di Scienza del Suolo

Società Italiana di Pedologia

Ente Parchi dell’Emilia Centrale

Crediti formativi

La Scuola non rilascia CFU (crediti formativi universitari)

Destinatari

Figure professionali (agronomi-forestali, geologi), studenti magistrali, dottorandi e assegnisti di ricerca

Tematiche

In aula

  • Cartografia e Sistemi Informativi Geografici (GIS), utilizzo del software QGIS
  • Approccio statistico ai dati pedologici e utilizzo del software

In campo

  • Piano di approvvigionamento delle foreste demaniali 
  • Suoli dell’Alto Appennino modenese
  • Biodiversità floristica nelle torbe del Lago Baccio

Periodo di svolgimento

30 agosto - 4 settembre 2021

Modalità di svolgimento

3 giornate (dal 30 agosto all'1 settembre) di formazione online su piattaforma Microsoft TEAMS, accompagnata da esercitazioni informatiche.

2 giornate (3 e 4 settembre) di escursioni sul campo presso l'Alto Appennino modenese, nei siti di Capanno Tassoni e Lago Baccio.

Costi

La partecipazione alla Scuola estiva è gratuita.

Per le giornate sul campo, le spese di pernottamento (Hotel Tirolo, Via delle Rose 9, Sestola, MO) e i pasti sono a carico dell'organizzazione. Lo spostamento in auto è invece a carico dei singoli partecipanti (per le indicazioni stradali su come raggiungere l'albergo consultare la mappa sottostante).

Posti disponibili

Per le giornate di formazione online (dal 30 agosto all'1 settembre) saranno accettate tutte le domande di iscrizioni provenienti dai candidati ritenuti idonei sulla base del CV.

Per le sole giornate sul campo (3 e 4 settembre) è invece fissato un massimo di 20 posti disponibili. Nel caso le richieste di partecipazione superino tale numero, sarà stesa una graduatoria sulla base dei titoli e della motivazione fornita dai candidati.

Iscrizioni

Entro il 23 agosto 2021, compilando l'apposito modulo online