Il XVII Convegno di Storia e Fondamenti della Chimica, organizzato dal Gruppo Nazionale di Fondamenti e Storia della Chimica (GNFSC) e dall’Accademia delle Scienze detta dei XL, si terrà a Roma, presso la sede dell’Accademia. I lavori si svolgeranno nella Sala Conferenze della Biblioteca dal 10 al 12 Ottobre 2017.

L’edificio delle Biblioteca è situato nel suggestivo parco di Villa Torlonia, in una zona centrale della città, nelle vicinanze dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e della LUISS “Guido Carli”. A breve distanza vi è anche la sede del CNR, quella dell’Istituto Superiore di Sanità e il Policlinico Umberto I.

Il Convegno si aprirà con la lectio magistralis di Massimo Bucciantini dal titolo “Riforma protestante e nuova scienza”, a 500 anni dallo storico evento del 31 ottobre 1517.

Seguirà la celebrazione del 150° anniversario della nascita della scienziata Maria Skłodowska Curie (Varsavia, 1867 – Passy, 1934), vincitrice di due Premi Nobel. Per l’occasione è prevista una speciale sessione a Lei dedicata, estesa alle applicazioni della radioattività.

Fra le novità del Convegno, il ritorno alla ribalta congressuale dei Fondamenti della Chimica, un tema che il bilancio della riforma universitaria entrata in vigore con il Decreto 270/2004 rende più che mai attuale.

I temi tradizionali di storia della chimica, antica e moderna, affiancheranno quelli suddetti, con l’intento di favorire lo scambio di informazioni fra studiosi e ricercatori della materia.