L’Hackathon UNA TEN è organizzato e coordinato dall’Università di Bologna nell'ambito di European Universities Alliance UNA EUROPA, composta da Freie Universität Berlin, University of Edinburgh, Uniwersytet Jagiellónski w Krakowie, KU Leuven, Universidad Complutense de Madrid e Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne.

In risposta all’emergenza sanitaria legata all’epidemia di Covid-19 e al concludersi della fase di lockdown UNA Europa vuole, in questo modo, dare l’opportunità agli studenti delle Università che aderiscono alla rete, di lavorare assieme per 10 giorni per sviluppare possibili soluzioni e risolvere 4 sfide importanti che verranno presentate ad un board internazionale.

Verranno lanciate sfide nei seguenti ambiti:

  • Turismo: come garantire la sicurezza nei viaggi quando il virus non è ancora debellato?
  • Cultura: ripensare ai servizi di cultura e intrattenimento post COVID19 
  • Diritti Digitali: sensibilizzare ed abilitare i cittadini alla corretta gestione dei loro dati.
  • Filiera alimentare: minimizzare lo spreco di cibo dovuto alle filiere alimentari compromesse dalle nuove ordinanze volte a contenere i contagi e dal cambio di comportamento dei consumatori.

Ogni Università lavorerà in team per individuare soluzioni innovative alle sfide. I team locali si uniranno in una seconda fase in team "globali".

L'iniziativa si svolgerà in lingua inglese.

Come

4 teams interdisciplinari di 5 studenti

Quando

l'iniziativa si svolgerà da remoto, tramite la piattaforma Teams utilizzata per la didattica on line, dal 27 aprile all'8 maggio. E' previsto un impegno full time.

Programma

27 aprile kick off, Contest research

28 aprile Needs identification

29 aprile Challenge reframe & design space exploration

30 aprile Ideation and prototyping

01 maggio  Ideation and prototyping

04 maggio Prototype iteration 

05 maggio Prototype iteration

6 maggio Concept refinement & communication

7 maggio Implementation

8 maggio Implementation




Programma

Documenti

bando

[ .pdf 445Kb ]