Eventi ed attività collaterali

 

Incontri di presentazione

Human Pass. Nuove mobilità e consueti impedimenti 

 

Venerdì 14 Ottobre, Ore 17:00

Martedì 25 Ottobre, ore 19:00

 

In occasione della conclusione del Laboratorio di scrittura interculturale siamo lieti di proporre due appuntamenti di presentazione dell’ebook “Human Pass. Nuove mobilità e consueti impedimenti”, risultato dei racconti composti dai partecipanti dell’edizione 2022.

Il primo incontro si terrà venerdì 14 Ottobre alla Bisaboga di Montasico (https://reteappenninica.it/spazi/la-bisaboga/) a partire dalle ore 17, condividendo l’esperienza del laboratorio e leggendo alcuni estratti dei racconti, con intermezzi di musica dal vivo e aperitivo.

Il secondo incontro si terrà martedì 25 Ottobre, alla libreria Modo InfoShop di via Mascarella 24/b, a partire dalle ore 19:00. La presentazione del laboratorio, anche in questo caso, sarà accompagnata da brevi letture dei racconti collettivi.

Durante gli incontri interverranno:

  • lo scrittore Wu Ming 2
  • Fulvio Pezzarossa, professore associato di Sociologia della letteratura (Università di Bologna)
  • Filippo Milani, ricercatore di Letteratura italiana contemporanea (Università di Bologna)
  • Roberta Sangiorgi, giornalista e Presidente dell’Associazione Eks&Tra

 

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

 

Sul sito di Eks&Tra è da oggi possibile scaricare gratuitamente il pdf di "Prima gli italiani? Movimenti migratori e identità meticce"

Ecco uno stralcio della presentazione del prof. Fulvio Pezzarossa:

"Queste trame offrono profili critici o di novità intorno alla costruzione dell’ideale italiano, utilizzano piuttosto una sensibilità diretta e una competenza vissuta, segnate da alcuni elementi comuni quali un’angosciata percezione di atmosfere cupe, oppressive, poliziesche, gravate dal persistere di confini anche interni alla penisola, retaggio di un millenario tessuto campanilistico, regionale, provinciale, municipale, che richiamano, nonostante le esperienze di mobilità, la grande partizione Sud/Nord. Smascherano la fragilità fittizia delle ragioni che sorreggono strategie di sbarramento e confinazione, poggiate sui pregiudiziali effetti contaminanti delle figure di un’alterità sempre negativa, metafora del male e del pericolo rappresentato da masse indistinte, sporche, sfuggenti, capaci di aggredire la compattezza del territorio e degli spazi coerenti della nostra Purezza."

Libro pubblicato con il contributo del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Università di Bologna.

L’Emilia-Romagna si racconta

Laboratorio di scrittura autobiografica a cura di Giulia Molinarolo e Wu Ming 2, coordinato da Filippo Milani

 

Data: dal 9 aprile 2022 alle 10:00 al 19 giugno 2022 alle 18:00

Luogo: Libreria La Tour de Babel (Paris) e online

 

Il laboratorio di scrittura autobiografica “L’Emilia-Romagna si racconta”, a cura di Giulia Molinarolo e Wu Ming 2, con il coordinamento di Filippo Milani, si articola in sei incontri che si terranno dal 9 aprile al 19 giugno 2021 a Parigi. Il laboratorio è realizzato in collaborazione con il Dipartimento Ficlit e l’Associazione Emilia-Romagna di Parigi, all’interno del progetto di ricerca L'Emilia-Romagna si racconta. Storie, memorie e identità nella narrazione migrante, co-finanziato dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Nel corso di questi incontri, rivolti agli emiliano-romagnoli di 1ª e 2ª generazione residenti in Francia, si approfondiranno le tecniche di scrittura del racconto di sé, per recuperare le dimensioni di senso, identità, storia individuale e sociale, con l’obiettivo prioritario di indagare la complessità dell’emigrazione emiliano-romagnola e superare retoriche e immaginari stereotipati sui soggetti migranti.

 

Per maggiori informazioni e iscrizioni scrivere a laboratorioscrittura.er@gmail.com

Presentazione dell'e-book realizzato dal "Laboratorio di scrittura meticcia", un progetto decennale portato avanti dall'Associazione culturale Eks&Tra in collaborazione con l’Università di Bologna e lo scrittore Wu Ming 2 e che mira a creare percorsi di integrazione e di crescita personale e umana oltre che culturale e linguistica.

L’esperienza sviluppata dal Laboratorio, infatti, punta a coniugare e mettere in rilievo la competenza nell'insegnamento dell’italiano (Livello L2), ruoli attivi nell'associazionismo, curiosità intellettuali di studenti universitari che incontrano l’offerta non frequente della scrittura creativa, accogliendo altresì allievi motivati da libera passione, formando classi che esprimono varietà di percorsi, di età e di profili professionali.

Esperimenti di convivenza intellettuale che, seppur brevi, aiutano a incrinare e abbattere stereotipi che perdono di significato in presenza di persone, esperienze e vite reali.

Martedì 8 ottobre a partire dalle ore 20 al Cortile Cafè presenteremo i risultati del laboratorio sviluppato quest’anno e lo faremo insieme a chi questa esperienza l’ha resa possibile:

  • lo scrittore Wu Ming 2
  • Fulvio Pezzarossa, professore associato di Sociologia della letteratura Ficlit - Università di Bologna 
  • Roberta Sangiorgi, giornalista e Presidente dell’Associazione Eks&Tra


L’incontro sarà moderato da Mauro Alberto Mori dell’Associazione Il Tiro.

Martedì 29 gennaio 2019, alle ore 19, presso la Libreria MODO Infoshop, in Via Mascarella 24/b, il Prof. Fulvio Pezzarossa, Wu Ming 2 e Roberta Sangiorgi - insieme agli autori - presenteranno al pubblico il volume di racconti "Aspettano di essere fatti eguali. Dialogare con l’altro"

Maggiori informazioni sull'evento https://www.facebook.com/events/311252909508462/ 

Premiato dall‘Organizzazione Mondiale del turismo dell’ONU per l‘eccellenza e l’innovazione nel turismo: IT.A.CÀ, il primo e unico festival in Italia sul turismo responsabile, invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, workshop, seminari, laboratori, mostre, concerti, documentari, libri e degustazioni per lanciare un’idea di turismo più etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive. Un cammino unico in tanti territori diversi, per trasformare l’incoming in becoming. Coniugando la sostenibilità del turismo con il benessere dei cittadini.

I partecipanti al Laboratorio di scrittura collettiva interculturale partecipano al Festival e incontrano il pubblico venerdì 25 maggio 2018 alle ore 19, presso Le Serre dei Giardini Margherita Via Castiglione, 134, Bologna, Italia + Google Maps

Maggiori info sugli eventi in programma: https://www.festivalitaca.net/

Sabato 3 marzo 2018, alle ore 17, presso la libreria UBIK di Bologna, in Via Irnerio 27, il collettivo Joana Karda - costituito da ex corsiste del Laboratorio di scrittura interculturale - presenterà al pubblico il nuovo libro Schischok

Intervengono il Prof. Fulvio Pezzarossa e WuMing2

Maggiori informazioni sull'evento sul sito http://libreriairnerio.blogspot.it/